ANTONINO CANNAVACCIUOLO

Chef patron dell’Hotel Ristorante Villa Crespi, (Orta San Giulio) due stelle Michelin. Originario della penisola sorrentina, Antonino è stato fin dall’inizio della sua carriera lavorativa un ragazzo dinamico, esplicito ed intraprendente: dopo alcune esperienze nella sua terra d’origine, si sposta sul Lago d’Orta per ampliare e consolidare le proprie conoscenze. Nel 2000, effettua importanti stage in rinomati ristoranti francesi: l’“Auberge de l’Ile” a Illerhausen e il “Ristorante Buerehiesel” a Strasbourg, entrambi 3 stelle Michelin. All’età di 24 anni inizia a gestire con la moglie Cinzia Primatesta Villa Crespi: romantica villa in stile moresco, immersa nel verde del lago d’Orta. Il susseguirsi di riconoscimenti, fino alla seconda stella Michelin nel 2006, fanno del ristorante e dello stile di Cannavacciuolo una delle cucine più apprezzate e rinomate d’Italia. L’uso di materie prime d’eccellenza, i gusti semplici e decisi, la fusione tra il passato e il presente trasformano le portate proposte in vere e proprie creazioni, opere d’arte che rappresentano l’animo e il pensiero dello chef. La passione, l’impegno e la tenacia in cucina è riconosciuta anche dal grande pubblico, è infatti testimonial di TV Chef con programmi di intrattenimento e talent show come Masterchef, Mastechef Celebrity, Cucine da Incubo e ‘O mare mio.